Raccogli, conosci e degusta lo zafferano a San Pio delle Camere

di Enrico M. Rosati | 28 Ottobre 2022 @ 16:57 | EVENTI
zafferano oro rosso
Print Friendly and PDF

SAN PIO DELLE CAMERE  –  Al via domani e domenica due giornate di narrazione del territorio attraverso la raccolta e sfioritura del fiore simbolo dell’Abruzzo: lo zafferano. Infatti, sarà possibile presso San Pio delle Camere entrare negli zafferaneti e vivere un’esperienza memorabile accompagnati dal gruppo Folka Vacca. Una full immersion nella vita di chi, giornalmente, si mette in gioco per poter portare lustro all’Abruzzo accogliendo una delle sfide più importanti dell’agricoltura: la raccolta e sfioritura dello zafferano, un fiore tanto prelibato e pieno di proprietà quanto particolare nel proprio ciclo stagionale. 

Un’occasione per poter apprendere da chi conosce questo fiore, sa raccontarne le proprietà e svelarne tecniche e segreti, infatti nella scorsa edizione dell’evento i partecipanti, oltre ad aver raccolto lo zafferano hanno appreso ‘lo schiaffo’ per poterlo sfiorare al meglio accompagnando, alla pratica manuale, dei dolci a base di zafferano offerti dall’azienda agricola ospitante. Sedersi ad un tavolo circondati da agricoltori e sentire aneddoti su una coltura che rappresenta il nostro territorio è un’esperienza imperdibile. Attraverso la dimostrazione dell’essicatura si arriva a percepire questo prodotto sia faticato e da proteggere. 

Luciano D'Angelo zafferano

Infatti, dopo un’ora passata con cura a sfiorare, a seguito dell’essicazione si realizza quanti pochi grammi siano effettivamente pronti per la consumazione e la vendita. Una presa di coscienza, arricchita dall’esperienza di mani esperte che guidano i visitatori, che ci accompagnerà per tutta la vita. 


Print Friendly and PDF

TAGS