Quaresimale convoca tavolo su questione caserma Campomizzi

di Redazione | 17 Marzo 2022 @ 12:18 | POLITICA
violenza di genere
Print Friendly and PDF

PESCARA  –  L’assessore all’Università, Pietro Quaresimale ha convocato per domani un tavolo operativo sulla questione caserma Campomizzi

“La soluzione dei problemi legati alla dismissione della caserma Campomizzi come residenza universitaria sono al centro dell’agenda politica dell’assessorato”. Afferma l’assessore all’Università che ha convocato per domani, venerdì 18 marzo alle ore 15, un primo tavolo operativo al quale ha chiamato a partecipare il Comune dell’Aquila e i vertici dell’Adsu, l’azienda regionale per il diritto allo studio. “Si tratta di affrontare la questione con decisione – ha aggiunto l’assessore – per questo motivo è necessario capire da subito i margini di intervento e costruire un percorso che permetta da un lato di riportare nella disponibilità dell’Esercito la caserma Campomizzi messa a disposizione dopo il terremoto del 2009 e dall’altra di trovare una sistemazione agli studenti. L’accertamento – conclude Quaresimale – della presenza di immobili nella disponibilità della Regione Abruzzo è il primo passaggio da fare in modo da stilare un cronoprogramma di interventi necessari per adeguare la struttura in modo da garantire il servizio senza soluzione di continuità”.

Il Complesso Ex Caserma Campomizzi: sita a L’Aquila, in prossimità del centro della città, strutturata su 3 palazzine, per un totale di 382 posti letto, in camere singole, doppie e triple, tutte con bagno interno, servizio lavanderia gratuito, sale studio, collegamento internet wifi gratuito e mensa all’interno del complesso, servizio reception 24 ore al giorno


Print Friendly and PDF

TAGS