Provincia: Ok da Consiglio a Bilancio e Dup, previste assunzioni

di Redazione | 10 Giugno 2022 @ 17:16 | POLITICA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il Consiglio Provinciale dell’Aquila ha approvato il Bilancio di Previsione Finanziario 2022-2024 e il Documento Unico di Programmazione (DUP) 2022-2024.

Il via libera è avvenuto all’unanimità dei presenti: assente il consigliere di centrosinistra Fabio Camilli.

Per l’anno 2022 le spese di gestione dell’ente ammontano complessivamente a 54 milioni di euro, mentre le spese correnti a 42 milioni. La previsione degli investimenti totali per il triennio 2022-2024 è invece di circa 145 milioni di euro.

Nell’ambito di queste misure, come spiega il presidente della Provincia, Angelo Caruso, sono previste “assunzioni di diverso livello per rinforzare i settori dell’ente”.

Sono molto soddisfatto perché si tratta di investimenti estremamente importanti volti a migliorare le condizioni del territorio e la sua qualità della vita”, aggiunge Caruso.

I due provvedimenti sono stati ratificati in un’altra seduta del consiglio provinciale e anche dall’Assemblea dei Sindaci.

“Esprimiamo piena soddisfazione per l’approvazione del bilancio e del documento di programmazione 2022-2024 della Provincia dell’Aquila, in considerazione di importanti interventi di viabilità ed edilizia scolastica previsti nella città dell’Aquila, in accordo con l’amministrazione comunale”.

Così Vincenzo Calvisi (Fratelli d’Italia), vice presidente della Provincia con delega edilizia scolastica, e Gabriella Sette (Lega) consigliere provinciale delegata alla viabilità sul via libera del Consiglio provinciale su Bilancio e Dup.

 

“Per quanto riguarda l’edilizia scolastica – dichiara il vice presidente Vincenzo Calvisi – abbiamo previsto la rimodulazione fondi pari a 13 milioni di euro per l’adeguamento antisismico della sede dell’Istituto ‘A. D’Aosta’ situato a Colle Sapone, che si aggiungono alle risorse già impegnate per la ricostruzione della sede Ipsiasar ‘Da Vinci’, per 7,6 milioni di euro, e per la ricostruzione della sede ex Itas, pari a 7,4 milioni di euro”.

Inoltre, sono state stanziate risorse pari a 600 mila euro per la realizzazione di pannelli fotovoltaici nella sede dei licei ‘D.Cotugno’ di Pettino.

“Per quanto attiene alla viabilità – spiega il consigliere Gabriella Sette – abbiamo previsto risorse pari a 2 milioni di euro sulle strade provinciali che interessano le frazioni aquilane di Roio, Pianola, Santa Rufina e Genzano, 360 mila euro sulla tratta della strada provinciale Monticchio- L’Aquila  sulla strada provinciale “Mausonia”.

Inoltre, fondi pari ad 1,3 milioni di euro sono state impegnate per il rifacimento del Ponte “Rasarolo” sulla strada provinciale 615 per Roio, che si aggiungono all’intervento per la realizzazione della Variante di Sassa, con appalto stimato in 1,6 milioni di euro a seguito di accordo di programma sottoscritto tra la Provincia ed il Comune dell’Aquila.


Print Friendly and PDF

TAGS