Provincia dell’Aquila, Mazzocchi presidente del collegio revisori dei conti

Votata all'unanimità una mozione proposta dai consiglieri Vincenzo Calvisi e Gabriella Sette riguardante la gestione e la valorizzazione della casa cantoniera di proprietà della Provincia, ubicata a L'Aquila in località Fonte Cerreto

di Redazione | 07 Luglio 2022 @ 17:03 | POLITICA
provincia
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Si è riunito oggi il Consiglio provinciale dell’Aquila, che ha iniziato i lavori con l’elezione della presidente del collegio dei revisori dei conti per il triennio 2022-2025 risultata, all’esito della votazione Felicia Mazzocchi. Per le altre componenti del collegio sono stati nominati (tramite designazione prefettizia) Lella Angela Cristina e Piero Dragoni.

Il presidente ha annunciato che prossimamente seguiranno altre nomine per la componente economica del collegio dei progettisti del nuovo piano territoriale di coordinamento provinciale, ed ancora per il rinnovo dei membri dell’organismo interno di valutazione dei risultati di gestione (Oiv).
 
Il Consiglio ha poi deliberato un aggiornamento della procedura di verifica del regolamento, tramite cui si è introdotto il servizio di controllo degli attestati di prestazione energetica Ape, in relazione alla direttiva europea del 2010 tesa a migliorare le prestazioni energetiche degli edifici.  C’è stata, inoltre, l’approvazione della convenzione per la gestione del servizio di tesoreria che avrà durata quinquennale. Rinviata la definizione di uno schema-tipo di convenzione tra la Provincia ed i Comuni per la realizzazione di lavori manutentivi sui collegamenti stradali. 
 
È stata, infine, votata all’unanimità una mozione proposta dai consiglieri Vincenzo Calvisi e Gabriella Sette riguardante la gestione e la valorizzazione della casa cantoniera di proprietà della Provincia, ubicata a L’Aquila in località Fonte Cerreto. Il presidente Angelo Caruso si è detto “soddisfatto dell’esito del consiglio, rivolgo altresì i migliori auguri agli eletti al collegio dei revisori dei conti. Sono certo che sarà una proficua collaborazione”.

Print Friendly and PDF

TAGS