Provincia dell’Aquila, approvato il bilancio consolidato 2021

di Redazione | 01 Dicembre 2022 @ 14:29 | POLITICA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Riunito il Consiglio Provinciale nella sede di Via Monte Cagno, per l’approvazione del Bilancio consolidato dell’esercizio 2021, nel quale è stato ricompreso il bilancio della società Euroservizi, per la quale è fissata all’11 gennaio il ricorso contro la Regione per la restituzione delle somme anticipate dalla Provincia dal 2016 che supera il milione di euro, e che se riconosciute verranno utilizzate per pagare gli arretrati ai dipendenti, oggi transitati ad Abruzzo Enginerig.
Per la Revisione Periodica delle partecipazioni la Provincia ha confermato l’assetto complessivo delle società detenute alla data del 31.12.2021, ovvero all’Euroservizi in liquidazione, Gran Sasso Velino, GAL Abruzzo Italico Alto Sangro e Borghi Autentici Appennino D’Abruzzo.
Il Consiglio ha poi conferito, mediante accordo di programma, al Comune di Morino l’onere della manutenzione del piano viabile nel tratto interno delimitato della S.P. 65 Dir. Morino tra il km 0 + 360 ed il km. 0 + 490, assegnando allo stesso Ente un contributo di euro 40 mila euro. Stesso provvedimento ha riguardato la messa in sicurezza delle infrastrutture stradali di competenza provinciale ricadenti nel territorio comunale di Capistrello, con la concessione di un contributo di € 496 mila euro. Altro intervento di miglioramento del livello di sicurezza, mediante la realizzazione di rotatoria a raso tra l’intersezione con la S.S. 578 varia al km 0 + 500 e la S.P. 62 Palentina al km 18 + 500, affidato al Comune di Magliano dei Marsi con un contributo di € 295 mila euro.
Tema più delicato è stato quello che ha riguardato la concessione del Decreto M.I.M.S. 12/10/2021 – strategia nazionale aree interne (SNAI) con il Fondo complementare al PNRR: aree interne “Valle del Giovenco – Valle Roveto” e “Gran Sasso – Valle Subequana” – che prevede la realizzazione di interventi per un ammontare complessivo di € 6.887,350,00 che verrà realizzato dai rispettivi comuni mediante accordo di programma.
A margine dell’assemblea i consiglieri hanno espresso soddisfazione per il buon esito della seduta, soprattutto per il contenuto degli argomenti posti all’ordine del giorno, come altresì sottolineato dal Presidente che ha ricordato come il programma di investimento del 2022 abbia raggiunto la somma di 52 milioni di euro, con la prospettiva già programmata di oltre 100 milioni per le annualità successive.

Print Friendly and PDF

TAGS