Promozione calcio, il San Gregorio si candida per un ruolo di protagonista

Il diesse Piccoli ingaggia Fonti e Mazzaferro

di Redazione | 01 Agosto 2021 @ 02:49 | SPORT
Angelo Piccoli
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il San Gregorio si candida a essere tra le protagoniste del campionato di Promozione di calcio, con l’obiettivo di conquistare il salto di categoria in Eccellenza.

In questa stagione è entrato in società, con gli incarichi di vice presidente (insieme a Giuseppe Marinucci), direttore generale e direttore sportivo Angelo Piccoli.

Piccoli è un gran conoscitore di calcio e ha lavorato anche in diverse società professionistiche.  E proprio quest’anno ha rinunciato all’offerta di un club professionistico, per “sposare” il progetto del San Gregorio.

Piccoli ha scelto come allenatore Pierpaolo Rotili. Inoltre il nuovo direttore sportivo, negli ultimi giorni di luglio, ha trovato l’accordo per i tesseramenti in neroazzurro del centrocampista Luca Fonti (classe 2001), proveniente dall’Aquila 1927, e dell’esterno alto offensivo Davide Mazzaferro (classe 1998) la scorsa stagione ai Nerostellati. Mazzaferro è un giocatore che nelle ultime stagioni ha sempre giocato in serie D (Amiternina) e in Eccellenza (Amiternina e Nerostellati).

Nel frattempo sono stati confermati alcuni giocatori della scorsa stagione che si possono definire lo zoccolo duro del San Gregorio, come Andriy Solomakha, Davide (capitano), Di Fabio, Mattia Nanni, Daniele Gizzi, Giuseppe Campagna, Sekou Camarà, Irvin Delic, Jurgi Cuka, Lukasz Lenart, Alessandro Arciprete, Berardino Di Cesare, Wiliam Bravoco e Mohammed Suleman.

Non farà parte dell’organico del San Gregorio, perchè per motivi di studio si è trasferito fuori L’Aquila, il portiere Lorenzo Tursini. Il nuovo numero 12 è Giuseppe Salvi (classe 2001).

Ora il direttore sportivo è alla ricerca di due giocatori esperti, per i ruoli di difensore centrale e di centravanti.  Sull’agenda di Piccoli ci sono diversi nomi, ma pare che ha già individuato gli atleti che possono essere utili al San Gregorio. A breve dovrebbero essere ufficializzati.

Il mister Rotili è un tecnico che ha già ottenuto alcuni buoni risultati. Va ricordato che sulla panchina del Pizzoli ha conquistato il secondo posto in Prima categoria (anno sportivo 2018-2019), ottenendo ben 83 punti alle spalle dell’Aquila 1927. Prima del Pizzoli, Rotili insieme a Giampaolo Cicozzi, ha vinto sempre il campionato di Prima categoria alla guida del Tornimparte.

La preparazione del San Gregorio, per la stagione 2021-2022, inizierà lunedì 9 agosto alle 18 proprio sul campo di San Gregorio intitolato a “Davide e Matteo Cinque”.

Durante la preparazione i neroazzurri disputeranno alcune amichevoli. Piccoli ha organizzato una sgambatura, per giovedì 19 agosto alle 18.30 allo stadio Gran Sasso d’Italia Italo Acconcia contro L’Aquila 1927.

Piccoli, a nome dei presidenti Fabio De Angelis e Massimo Cinque, “ringrazia l’Agriforno La Spiga di Evasio Petrocco, Massimo Curatella della Gls, la gelateria Gina e Carolina di Michele Morelli e Gianmarco Bottino e la ditta Asel del vicepresidente Giuseppe Marinucci, per il supporto che daranno per quest’annata calcistica”.

Oltre a rinforzare la squadra, il San Gregorio ha pensato anche a riorganizzare anche la segreteria del club nerazzurro.

E così sono arrivati i collaboratori Stefano Pasqualone e Daniele Mastrantonio.

 


Print Friendly and PDF

TAGS