Profughi ucraini, Giansante: “Bisogna vaccinare”

di Matilde Albani | 10 Marzo 2022 @ 06:00 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – In attesa delle migliaia di profughi dall‘Ucraina, la Regione ha dato le prime indicazioni operative alle Asl per la predisposizione delle risorse necessarie. Chiedendo inoltre attenzione alla “precoce identificazione delle persone con esigenze particolari e specifiche vulnerabilita”, come minori stranieri non accompagnati, donne in gravidanza, nuclei monoparentali. “La copertura vaccinale in Ucraina  si aggira intorno al 35% della popolazione, è una delle più basse in Europa  – dice a Laquilablog  Enrico Giansante direttore dell’unità operativa di Igiene e sanità pubblica della Asl – bisogna vaccinare”. L’intervista


Print Friendly and PDF

TAGS