Primo weekend della Fase 2, Della Pelle: all’Aquila rispettate le regole

di Redazione | 25 Maggio 2020 @ 11:34 | POLITICA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Lo scorso fine settimana è stato il primo di riapertura delle attività commerciali, del mercato degli ambulanti e delle celebrazioni delle sante messe anche per L’Aquila. Ho voluto sperimentare personalmente la situazione e ho potuto riscontrato che sia nei piccoli negozi al dettaglio, sia al mercato di piazza d’armi i cittadini aquilani hanno rispettato le norme di distanziamento sociale e uso delle mascherine”.

Lo afferma in una nota Giancarlo Della Pelle, consigliere comunale di Fratelli d’Italia.

“Ho incontrato anche degli storici acconciatori. Emblematica un’affermazione di uno di loro, quando si quando si dice dispiaciuto per la mancanza dei clienti in attesa del proprio turno e di quel vociare di amici che spesso trovano nei saloni dei parrucchieri luoghi di incontro attualmente vietati”.

“Oggi infatti questo tipo di attività lavora solo per appuntamento”, ricorda Della Pelle, “i cristiani sono tornati a pregare nelle loro chiese in particolare in quelle più ampie forse perché lo spazio maggiore tra i banchi incoraggia la presenza dei fedeli. Infatti frequentate per lo più la Basilica di Santa Maria di Collemaggio, quella di San Bernardino, la chiesa di San Silvestro e altre di periferia come quella Santa Rita”.

“Un po’ meno ordine e rispetto delle regole in centro dalla passeggiata pomeridiana a quella serale dei più giovani. Vorrei invitare soprattutto quest’ultimi ad essere più rispettosi delle regole, nel rispetto di quanti non ce l’hanno fatta nei mesi scorsi perché colpiti dal Covid19 e degli sforzi straordinari degli operatori sanitari”.

“Un apprezzamento in fine per la costante presenza in centro della nostra Polizia Municipale e delle altre Forze di Polizia per scoraggiare assembramenti”, conclude il consigliere.


Print Friendly and PDF

TAGS