Prima edizione del premio Beatrice Cenci a Verrecchie

di Redazione | 18 Luglio 2021 @ 06:30 | CULTURA
Print Friendly and PDF

CAPPADOCIA (AQ) – Si terrà oggi, 18 luglio, alle ore 20.30 presso la Piazza del Monumento di Verrecchie (Cappadocia), la prima edizione del premio dedicato a Beatrice Cenci, ideato e diretto dall’artista tagliacozzano Marco Simeoni in collaborazione con Antonio Pellegrini.

Uno spettacolo all’insegna dell’arte e un segnale di ripartenza, il premio dedicato alla giovane Beatrice Cenci, nobildonna romana costretta a subire abusi e violenze da parte del padre, e accusata di parricidio. Nei pressi di Verrecchie, infatti, sono presenti le “Grotte di Beatrice Cenci”, nelle quali la leggenda narra che la nobildonna fosse stata segregata alla fine del XVI secolo.

Un tema importante, quello contro la violenza sulle donne, che verrà affrontato in molteplici aspetti, con la partecipazione di artisti nazionali e locali.

I premiati saranno: Debora Caprioglio, Pino Quartullo, Roberta Faccani, Michele Cucuzza, con la partecipazione di Danila Tozzi, Patrizio De Luca e Danilo Tiburzi, Erminia Massaro e Antonio Pellegrini. L’evento sarà presentato da Luca Di Nicola. Il coordinatore artistico e ideatore sarà l’artista tagliacozzano Marco Simeoni con la collaborazione dell’attore Antonio Pellegrini e della consigliera comunale delegata alla cultura Silvia Federici.
Sarà dedicato un omaggio ad artisti scomparsi recentemente: Milva, Carla Fracci, Franco Battiato e Raffaella Carrà.

L’evento è patrocinato dal comune di Cappadocia. Saranno presenti ospiti come Daniela Senese, della Casa delle Donne della Marsica, e istituzioni regionali.

Un sentito ringraziamento da parte del direttore artistico va ai ragazzi della Proloco di Verrecchie.Ingresso libero.

premio beatrice cenci


Print Friendly and PDF

TAGS