Premio ”Ju Ziré d’oro” a Taglieri: ‘personaggio dell’anno per le istituzioni’

La venticinquesima edizione della manifestazione ha assegnato il riconoscimento al presidente della fondazione Carispaq

di Redazione | 20 Gennaio 2023 @ 18:41 | CULTURA
zirè d'oro
Print Friendly and PDF

L’AQUILA La venticinquesima edizione dei Premi L’Aquila “Zirè d’oro” ha premiato come personaggio dell’anno per le Istituzioni il Presidente della Fondazione Carispaq Domenico Taglieri. La motivazione della giuria ha sottolineato l’importanza dell’attività svolta dalla Fondazione a sostegno dello sviluppo socio economico del territorio e per il fondamentale contributo dato al restauro e riqualificazione dei beni culturali danneggiati dal sisma del 2009.

La cerimonia si è svolta nel pomeriggio di oggi presso la sede dell’ANCE dell’Aquila ed ha anche insignito del titolo di personaggio dell’anno il prefetto della città Cinzia Torraco.

Il concorso Premi L’Aquila “Zirè d’oro” è intitolato ad Angelo Narducci, storico direttore  del quotidiano L’Avvenire, poeta e deputato europeo nella prima legislatura, ed è organizzato dall’Istituto di Abruzzesistica e Dialettologia (IAED) con la collaborazione della rivista di Lettere , Arti e Presenza Culturale “Novanta9”, con il Patrocinio e il sostegno della Fondazione Carispaq, della Regione Abruzzo, il Comune e l’Università dell’Aquila.

Il Premio si è distinto in questi anni per un’intensa attività culturale testimone delle notevoli risorse culturali, professionali, artistiche e civili del territorio aquilano. Grazie al lavoro del giornalista aquilano Mario Narducci che porta avanti questa iniziativa, il Premio è diventato un’efficace e prestigiosa carta d’identita’ dell’Abruzzo.

 


Print Friendly and PDF

TAGS