Pratola Peligna, rapina questa mattina a un portavalori. Il bottino è di 80mila euro

di Redazione | 24 Giugno 2021 @ 10:19 | CRONACA
Print Friendly and PDF

PRATOLA PELIGNA – Malavita in azione a Pratola Peligna. Questa mattina è stata effettuata una rapina a mano armata a un portavalori, da un gruppo di uomini armati di fucili che hanno bloccato il furgone blindato, con a bordo due guardie giurate.

Una guardia è rimasta ferita durante la rapina.

Il bottino si aggira sugli 80mila euro.

L’assalto al portavalori è avvenuto nel piazzale delle Poste italiane di Pratola Peligna, nei momenti prima della consegna dei valori.

Subito dopo la rapina i banditi si sono dileguati verso Sulmona e hanno dato fuoco all’auto con la quale avevano utilizzato per la rapina, nella zona di Introdacqua.

Indagano i carabinieri.

ruppo di uomini armati di fucili che hanno bloccato il furgone blindato, con a bordo due guardie giurate.

Una guardia è rimasta ferita durante la rapina.

Il bottino si aggira sugli 80mila euro.

L’assalto al portavalori è avvenuto nel piazzale delle Poste italiane di Pratola Peligna, nei momenti prima della consegna dei valori.

Subito dopo la rapina i banditi si sono dileguati verso Sulmona e hanno dato fuoco all’auto con la quale avevano utilizzato per la rapina, nella zona di Introdacqua.

Indagano i carabinieri.


Print Friendly and PDF

TAGS