Poste italiane, L’Aquila: nei 6 comuni cratere prorogato al 31 dicembre il servizio “Seguimi” gratuito

Terremoto del Centro Italia

di Redazione | 27 Gennaio 2022 @ 15:24 | UTILI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Per agevolare i cittadini dei comuni aquilani colpiti dal terremoto del Centro Italia, Poste Italiane informa che fino al 31 dicembre 2022 è possibile poter usufruire gratuitamente del servizio “Seguimi”.

Il servizio, dedicato a tutti coloro che non hanno ancora definito la propria situazione abitativa, permette di ricevere automaticamente la posta dal vecchio al nuovo indirizzo, è valido per la corrispondenza destinata sia in Italia che all’estero e può essere attivato contattando il numero verde 800.003.333.

Possono usufruire della proroga o attivare il servizio gratuitamente i cittadini di 6 comuni dell’Aquilano: Barete, Cagnano Amiterno, Campotosto, Capitignano, Montereale e Pizzoli.

Con questa iniziativa Poste Italiane ribadisce la propria vicinanza alle popolazioni colpite da eventi catastrofici anche nel periodo di emergenza sanitaria.


Print Friendly and PDF

TAGS