Portici San Bernardino, persevera la noncuranza dei frequentatori

di Michela Santoro | 04 Settembre 2022 @ 13:08 | ATTUALITA'
portici san bernardino Sporco
Print Friendly and PDF

L’AQUILA. D’accordo, l’argomento è trito e ritrito ma, evidentemente, lo è perché i frequentatori dei portici di San Bernardino restano fermi nelle loro abitudini. 

Si ritrovano, fanno gruppetti, mangiano, bevono e lasciano sporco. Qualcosa per terra, altro sulle sedute.

Saranno forse abituati a non prendersi cura del proprio ambiente anche a casa? Qualcun altro pulisce per loro?

Oppure sono degli irrimediabili sporcaccioni a proprio agio solo nell’immondizia?

Di sicuro sono degli incivili, questo è chiaro. Sordi e incivili. D’altronde continuano a dilettarsi con le scritte sui muri e le pipì agli angoli, come i cani ( con tutto il rispetto per i cani).

Dimenticavo: sono anche menefreghisti.

E i portici restano lì che li accolgono ad ogni occasione, tanto poi, passa Asm.

Una cosa è certa: finché resterà anche una sola lattina o una sola busta di patatine o un triangolo di carta stropicciata anche noi resteremo fermi nelle nostre abitudini di brontoloni un po’ su con l’età che non sanno farsi i fatti propri.

O forse, siamo solo delle persone civili?


Print Friendly and PDF

TAGS