Poliziotto penitenziario cade dalla bici: in ospedale deve aspettare 10 ore per le indagini diagnostiche

di Redazione | 22 Settembre 2021 @ 19:32 | CRONACA
garante detenuti visita carcere Sulmona
Print Friendly and PDF

ORTONA – “Quello occorso ad un Poliziotto penitenziario di stanza in un carcere abruzzese ha davvero dell’incredibile e degno di entrare negli annali della cronaca nazionale”.

Lo afferma Mauro Nardella della Uil Pa polizia penitenziaria.

“L’agente scelto L.S., di 35 anni, si stava ristorando dallo stress di una professione molto usurante qual è quella di un poliziotto penitenziario quando all’improvviso cade rovinosamente dalla bici che stava montando per via di un auto che gli ha tagliato la strada in un tratto viario che da Ortona porta a Francavilla – aggiunge Nardella -. Il malcapitato al quale gli verranno riscontrate fratture ad alcune costole veniva condotto in ambulanza all’ospedale di Chieti ove giungeva alle 13.25 circa. Lo stesso dopo essere stato censito veniva parcheggiato su una barella e, incredibilmente, solo dopo circa 10 ore sottoposto alle prime indagini diagnostiche. Ora il poliziotto, al quale è stato applicato un busto protettivo, ne avrà per almeno 20 giorni”.

Nardella conclude: “Per lui passerà il dolore e certamente guarirà. Tuttavia difficilmente il basco blu potrà scordare la disavventura che ha dovuto vivere e che porterà nella pagina nera dei suoi ricordi per molti anni in avvenire”.


Print Friendly and PDF

TAGS