Poetessa aquilana Prospero fa vincere l’Abruzzo a Latina

di Redazione | 28 Novembre 2021 @ 12:39 | CULTURA
poetessa prospero
Print Friendly and PDF

Vince il primo premio nella sezione “silloge poetica edita” del Premio internazionale città di Latina la poetessa aquilana Alessandra Prospero con il libro “Nel giardino di Hermes”. Unica a rappresentare l’Abruzzo nella sezione C, l’autrice aquilana si aggiudica questa vittoria nella settima edizione di un premio letterario molto noto e che ha contato più di 700 iscritti quest’anno. La particolarità della vittoria è che Prospero è sia autrice che editrice dell’opera, pubblicata infatti dalla sua Daimon Edizioni nel febbraio del 2020. «La Poesia è da sempre il mio daimon e quello della casa editrice che coltiva talenti letterari ma soprattutto poetici – ha commentato la poetessa -. Questo è un grande riconoscimento per me ma anche per tutti gli autori che si affidano a me.» Nella silloge il giardino del “messaggero degli dèi” diventa luogo simbolico necessario per recuperare l’essenza della propria interiorità. Mitologia e poesia contemporanea si incrociano per dare vita a riflessioni profonde, talvolta segrete, in riferimento a legami affettivi, esperienze vissute e ambizioni. Poetessa pluripremiata e da anni inserita nei contesti letterari internazionali più noti, Prospero ha fondato quattro anni fa il marchio editoriale che opera e ha sede a L’Aquila. La cerimonia di premiazione si è tenuta sabato 27 novembre alle 16 presso il Park Hotel di Latina, alla presenza di tutti i premiati e della giuria, presieduta dalla poetessa di fama internazionale Michela Zanarella, nonché degli organizzatori del gruppo editoriale EDU, Alessandro Vizzino e Adriana Giulia Vertucci.

poetessa prospero


Print Friendly and PDF

TAGS