Pnrr. Al lavoro 42 esperti a supporto di Regione ed enti locali

di Redazione | 04 Ottobre 2023 @ 13:24 | ATTUALITA'
campitelli
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – 42 professionisti individuati nell’ambito del Progetto ‘1000 Esperti del PNRR’ della Regione Abruzzo, a seguito di procedure selettive, per il supporto all’Amministrazione regionale e agli Enti locali nella gestione di procedure complesse e nel recupero del relativo arretrato.

Sono stati presentati oggi, a L’Aquila, a Palazzo Silone, alla presenza del direttore generale, Antonio Sorgi e della dirigente del Servizio PNRR, Aree Interne-RESTART e Certificazione, Daniela Di Stefano e dei direttori regionali coinvolti.

Gli esperti si occuperanno delle procedure complesse espressamente individuate nel Piano Territoriale della Regione Abruzzo e di competenza dei Dipartimenti Regionali presso i quali i medesimi professionisti saranno assegnati nonché, in un’ottica di attività trasversale, potranno operare anche a supporto degli enti locali del territorio.

Dopo l’esperienza con i 33 esperti senior contrattualizzati nel 2021 nella revisione di dicembre 2022 del Piano Territoriale era stato previsto un nuovo fabbisogno di professionisti ed esperti, per complessive 61 unità, introducendo, rispetto al passato, differenti profili professionali (senior, middle e junior).

La Regione ha provveduto a contrattualizzare e rinnovare professionisti ed esperti per complessive 42 unità (n. 1 Ingegnere gestionale; n. 1 Agronomo; n. 4 Avvocati esperti in diritto ambientale; n. 2 Esperti tecnico in appalti; n. 2 Esperti in ambiente; n. 17 Ingegneri ambientali; n. 1 Ingegnere energetico; n. 3 Ingegneri idraulici; n. 2 Ingegneri informatici; n. 4 Esperti in contabilità pubblica e in rendicontazione dei fondi europei; n. 4 Esperti in ambiente senior; n. 1 Esperto geologo), rinviando a successivi atti l’individuazione delle restanti figure professionali, fino al raggiungimento del previsto fabbisogno a regime di n. 61 unità.


Print Friendly and PDF

TAGS