Pnnr, Quaresimale: su welfare finanziati 48 progetti per 31,8 mln

di Redazione | 12 Maggio 2022 @ 14:23 | POLITICA
quaresimale
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Quarantotto progetti finanziari per un totale di risorse erogate di 31,8 milioni di euro. Sono i numeri, i primi, del Pnrr legato al settore del Sociale che in Abruzzo è in fase avanzata di attuazione. Il ministero del Lavoro ha pubblicato gli enti e gli ambiti sociali abruzzesi beneficiari del bando uscito nel febbraio scorso. “E’ un risultato importante – commenta l’assessore regionale Pietro Quaresimale – che è stato raggiunto grazie al lavoro congiunto di coordinamento e co-programmazione, portato avanti dall’assessorato alle Politiche sociali, e realizzato insieme agli ambiti distrettuali sociali e all’Anci Abruzzo. Tutti i progetti presentati sono stati accolti e questa buona notizia conferma la capacità progettuale e di proposta che hanno i nostri enti e ambiti regionali che operano nel sociale”. Gli interventi presentati hanno toccato tutte le linee di finanziamento previste nell’avviso pubblico: dai minori e la famiglia agli anziani non autosufficienti, dall’autonomia delle persone con disabilità ed i progetti di housing-fist al pronto intervento sociale per il contrasto alla povertà e l’inclusione sociale. Tali interventi così coordinati consentiranno attraverso l’azione sinergica e partenariale di tutti i 24 Ambiti Distrettuali sociali di coprire l’intero territorio abruzzese. “Il Pnrr può rappresentare l’occasione giusta per il rilancio del comparto del Sociale in Abruzzo – ha aggiunto Quaresimale -, perché insieme alle consistenti risorse di provenienza regionale e europea, la dotazione finanziaria straordinaria per i prossimi anni può essere la molla giusta per il salto di qualità del welfare regionale”.


Print Friendly and PDF

TAGS