Plastic Free Onlus, in Abruzzo sempre più risultati con il nuovo referente Luca Di Carlantonio

di Redazione | 12 Aprile 2024 @ 15:04 | AMBIENTE
Print Friendly and PDF

Già nei primi mesi del 2024, sono molti i risultati raggiunti in Abruzzo da Plastic Free Onlus, l’organizzazione di volontariato impegnata dal 2019 nel contrastare l’abuso di plastica, soprattutto monouso, e il relativo inquinamento che danneggia la Natura e mette a repentaglio la salute dell’uomo.

Ormai da mesi il territorio abruzzese ha intensificato le attività di sensibilizzazione e contrasto all’inquinamento da plastica. Ben 27 gli appuntamenti nelle scuole che hanno permesso di raggiungere 1.243 studenti. Le iniziative sono continuate poi nelle aree pubbliche, tra spiagge e parchi, con 7 pulizie ambientali in cui i volontari sono riusciti a rimuovere 3 tonnellate di rifiuti dall’ambiente.

“Obiettivi sempre più ambiziosi che riusciamo a raggiungere grazie alla sinergia e la collaborazione tra volontari e Istituzioni, in primis – dichiara Luca Di Carlantonio, 38 anni, sposato e padre di due figli piccoli, di professione geologo e professore di scienze nelle scuole superiori, da poco nominato referente regionale Plastic Free Onlus per l’Abruzzo – L’obiettivo che ci poniamo con tutto il gruppo di referenti abruzzesi Plastic Free è quello di aumentare il numero di Comuni virtuosi degni di ottenere il nostro ambito riconoscimento: a Milano lo hanno ritirato in nove lo scorso 9 marzo. Ciò significherà – spiega Di Carlantonio – che sempre più cittadini saranno raggiunti dalla sensibilizzazione sui temi ambientali grazie ad un’attività istituzionale e avremo, al contempo, città e territori più puliti, vivibili e accoglienti”.

Luca Di Carlantonio, da Martinsicuro (Teramo), è in Plastic Free Onlus dall’agosto 2020 e raccoglie il testimone da Maria De Gaetano. Tanti i protocolli d’intesa siglati e le attività nelle scuole, soprattutto in Val Vibrata. Il suo impegno, ora, si sposta su tutta la Regione.

Ad iniziare dal weekend del 20-21 aprile dedicato alla “Giornata della Terra” indetta dall’Onu, quest’anno incentrata sul tema “Planet vs Plastic”.

Sabato 20 i volontari Plastic Free Onlus saranno a Torano Nuovo, Tortoreto, Silvi e Roseto degli Abruzzi (TE) e Vasto (CH).

Domenica 21, invece, a Capistrello (AQ), San Salvo e Francavilla al Mare (CH) e con un doppio appuntamento a Pescara città.

Maggiori info su www.plasticfreeonlus.it o contattando Luca Di Carlantonio al 320 443 5690.


Print Friendly and PDF

TAGS