Pizzoli, si infiamma la campagna elettorale. La candidata Sette (Lista Civica) accusa Anastasio

Il marketing turistico del territorio affidato per 1500 euro

di Redazione | 04 Agosto 2020 @ 15:13 | VERSO LE ELEZIONI
Print Friendly and PDF

PIZZOLI – “Con la delibera di giunta n. 45 si  completa l’attività di promozione del territorio nonché quella culturale e turistica mediante la predisposizione di articoli, interviste, foto e video da pubblicare su un sito d’informazione  e condiviso sui canali social, destinando a tale attività una spesa massima di euro 1.500″.

Questa la decisione della giunta di Pizzoli che che ha scelto una testata web locale per promuovere, in apparenza e a stagione estiva inoltrata, il territorio dell’Alta Valle dell’Aterno.

Il candidato sindaco Gabriella Sette (Lista Civica) dichiara “ricordarsi dell’attività promozionale del nostro territorio a fine luglio è un’azione tardiva che va a coincidere con i tempi della campagna elettorale; nulla vieta  di esprimere le proprie opinioni sull’operato di un primo cittadino che impegna soldi pubblici per valorizzare la propria persona con la scusa, peraltro legittima, di tentare un recupero tardivo della stagione turistica.” Prosegue la Sette: “ci saremmo aspettati un rigurgito di orgoglio da parte del sindaco che, fino a qualche tempo fa, dichiarava ai quattro venti e dopo 20 anni di politica attiva, di non volersi ricandidare anche alla luce dello scarso risultato conseguito alle elezioni regionali”, conclude la candidata a sindaco di Pizzoli.


Print Friendly and PDF

TAGS