Pista polifunzionale dell’Aterno, al via la progettazione del tratto Fossa – Molina Aterno

di Alessio Ludovici | 30 Novembre 2021 @ 06:00 | ATTUALITA'
ciclabile
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il Comune dell’Aquila ha affidato la progettazione definitiva del tratto Fossa – Molina Aterno della pista polifunzionale dell’Aterno prevista dal Masterplan per l’Abruzzo. Affidamento all’ingegner Eleonora Laurini che, per conto del Comune dell’Aquila si occupa già della redazione del Biciplan, ed il cui importo si aggira sui 157mila euro, iva e oneri inclusi.

Il progetto complessivo della pista, da circa 10milioni di euro di interventi, e di cui il Comune dell’Aquila è ente attuatore, dovrebbe alla fine collegare Campotosto a Goriano Sicoli. Il tracciato toccherà i comuni di Campotosto, Capitignano, Montereale, Cagnano Amiterno, Barete, Pizzoli. L’Aquila ovviamente e quindi Fossa, Sant’Eusanio Forconese, Villa Sant’Angelo, San Demetrio. Poi si va verso Fagnano Alto, Fontecchio, Tione degli Abruzzi, Acciano, Molina Aterno, Secinaro, Gagliano Aterno, Castelvecchio Subequo, Castel di Ieri e Goriano Sicoli. Una ventina di comuni per circa 80km di pista ciclabile con l’obiettivo in futuro di ricollegarsi alle dorsali adriatiche. 

Il primo tratto fu inaugurato nel 2017, e da Sant’Elia arriva a Fossa attraversando la campagna aquilana 

 


Print Friendly and PDF

TAGS