Pile, il video del capriolo bloccato dalle recinzioni e il problema dei corridoi ecologici

di Alessio Ludovici | 09 Giugno 2021 @ 11:01 | AMBIENTE
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – La zona della stazione, Pile e via Agostino Farroni sono frequentemente zona di avvistamenti di fauna selvatica, lupi di solito e oggi anche un capriolo. Avevamo segnalato tempo fa come la recinzione del tratto ferroviario e l’assenza o l’inaccessibilità di corridoio ecologi potesse essere un problema per gli animali e per gli uomini che con le auto passano a gran velocità su quelle strade.  Alcuni avvistamenti ci sono stati più giù, su via Agostino Farroni, la strada che costeggia la ferrovia dalla Stazione a Pile. Gli animali selvatici passano di solito nella boscaglia e lungo i fiumi, ma le barriere potrebbero costringerli a passare in zone più esposte e trafficate. Il video è emblematico perché quello che sembra un capriolo si trova bloccato proprio sul lato interno, verso la città, e non verso il fiume. 


Print Friendly and PDF

TAGS