Pienone in centro e addobbi anche nelle frazioni dell’Aquila

di Alessio Ludovici | 09 Dicembre 2022 @ 06:00 | EVENTI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Pienone per l’Immacolata in centro. Tanti aquilani attirati anche dalle novità dell’annata: la nuova pavimentazione del corso dai quattro cantoni a piazza Duomo e la ruota panoramica. Tanti turisti, le voci inconfondibili con tanto di “wow” quando da qualche vicolo gli si apre la vista sulla piazza, tutta attrezzata quest’anno: pista, mercatino, albero e la ruota. L’effetto dall’alto è da cartolina, ieri i droni giravano durante l’inaugurazione e oggi sui social è un successivo. Ma anche a terra l’atmosfera è piacevole e allegra, bilanciata dalle più sobrie, finalmente, luminarie che attraversano il corso, “largo” e “stretto”. 

Anche le frazioni si preparano. A Paganica, ieri, iniziativa per i bambini, tutti invitati a portare una pallina per decorare l’albero di Natale che in piazza della Concezione, tradizionale appuntamento con la collaborazione del gruppo alpini. A Preturo, presso la galleria delle arti, c’è l’esposizione del presepe in pietra di Giovannino Di Gennaro e gli alberi presso la Chiesa di San Pietro Apostolo e nei pressi del momento ai caduti. In questi giorni verranno montati gli alberi anche a Cese e a San Marco di Preturo. A Coppito è tempo degli ormai tradizionali eventi a cura dell’associazione Coppito nel cuore e nell’anima. Domenica 11 dicembre alle ore 18, l’accensione dell’albero di Natale in Piazza Rustici con la partecipazione straordinaria delle piccole Giorgia e Ginevra, che appenderanno insieme a voi la pallina dell’Associazione “Sanfilippo Fighters”. Tempo di presepe ad Assergi, e ad Arischia che si prepara anche per i mercatini del 17 e 18 dicembre.


Print Friendly and PDF

TAGS