Pienone all’area camper L’Aquila est. Mannetti: “Presto servizi igienici stabili”

di Redazione | 04 Maggio 2022 @ 14:29 | POLITICA
area camper
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Contro ogni aspettativa oggi, un giorno infrasettimanale di bassa stagione, l’area di sosta per i camper di L’Aquila Est è piena. Non ce lo aspettavamo, tanto che la ricollocazione dei servizi igienici era prevista per il prossimo 15 maggio. È un segnale molto positivo per il turismo e l’intero sistema economico cittadino”.

Lo afferma Carla Mannetti, assessore comunale alla Mobilità, che stamattina insieme ai tecnici del Comune ha effettuato un sopralluogo nell’area che è stata allestita nell’agosto scorso e dove annuncia che presto saranno realizzati servizi igienici stabili, che sostituiranno quelli provvisori che vengono allestiti di volta in volta per l’alta stagione.

Ventiquattro in tutto gli stalli dei piazzali a cui si accede da via Domenico D’Ascanio, tra la strada regionale 17 bis e via Francesco Savini, nei pressi del cimitero. L’area comprende una nuova fontana, un’isola ecologica per la raccolta dei rifiuti, sistema di svuotamento e, appunto, servizi igienici, per adesso solo provvisori e stagionali.

Si tratta della terza area camper attrezzata della città, dopo quelle di via Strinella e di via XXIV Maggio, nei pressi di Porta Napoli. La realizzazione, compresa dell’adeguata cartellonistica, è costata al Comune circa 14mila euro.

“Dopo aver constatato un significativo aumento di turisti in camper”, afferma l’assessore, “ci siamo presi l’impegno di individuare nuove aree attrezzate, tra cui questa nei pressi del cimitero. Un’affluenza crescente, come dimostra il fatto che oggi sia completamente piena”.


Print Friendly and PDF

TAGS