Piazza Duomo dissestata, 65enne cade e si rompe il braccio

Ancora un incidente causato dal degrado e dal fondo e dalla pavimentazione sconnessi del centro storico

di Redazione | 24 Marzo 2022 @ 19:40 | CRONACA
PIAZZA DUOMO PAVIMENTAZIONE DISCONNESSA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Pavimentazione dissestata, buche rattoppate, e piastre saltate sono state la causa della caduta di M.T., 65 enne aquilana. A denunciare il fatto è la figlia della donna. Secondo quanto riportato, nel primo pomeriggio di ieri, mercoledí 23 marzo, la signora stava passeggiando nel centro di piazza Duomo quando è inciampata in uno dei tanti dislivelli presenti nella pavimentazione.

Tempestivo l’intervento di due ragazzi che hanno aiutato la donna a rialzarsi; notando le difficoltà, però, hanno avvertito subito i soccorsi che hanno trasportato la donna all’ospedale San Salvatore dell’Aquila, dove nei prossimi giorni sarà sottoposta a un’operazione per la rottura scomposta dell’omero.

“Sono ormai note le zone della città che presentano una cattiva manutenzione del manto stradale, costringendo gli automobilisti a fare slalom indesiderati e pericolosi. Anche i pedoni – dice la figlia della donna infortunata -, come in questo caso, devono prestare attenzione a come e dove mettere i piedi. Piazza Duomo, frequentata da gente di tutte l’età ma soprattutto da bambini che giocano e scorrazzano, dovrebbe essere un luogo sicuro e presentarsi come il biglietto da visita di una città storica e culturale, non come il centro del degrado”.


Print Friendly and PDF

TAGS