Piano rilancio Gran Sasso, ufficiali i “milanesi”. Ctgs, migliorano i conti

di Alessio Ludovici | 09 Settembre 2020 @ 06:45 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Passo in avanti verso la redazione del Piano di interventi per il rilancio del Gran Sasso. La Ptsclas spa si era aggiudicata l’appalto per la redazione del piano e, pochi giorni, fa l’esito delle verifiche dei requisiti da parte del Settore Ricostruzione pubblica, che ha dichiarato valida l’aggiudicazione. 

Il “Piano di interventi” dovrebbe puntare alla valorizzazione complessiva e integrata del territorio e delle sue risorse, naturali, culturali, enogastronomiche, materiali e immateriali. I fondi a disposizione del Piano sono quelli della Delibera CIPE 135 del 2012 che stanziava 15milioni di euro per il rilancio del comprensorio del Gran Sasso. 

E’ terminato, intanto, l’esame dei conti, da parte del Comune, della società in house Ctgs Spa, controllo relativo soprattutto al bilancio 2019 che ha evidenziato un importante aumento dei ricavi di circa 320mila euro. “Sostanzialmente – si legge nella relazione del Settore Valorizzazione e Controllo Società Partecipate del Comune – “aumentano tutte le voci di dettaglio, in particolare si segnala l’ingresso della voce ricavi da parcheggio per circa 35mila euro. Tale voce è forse quella che meglio dà l’idea dell’andamento dell’offerta della società, infatti è in questa voce che rientrano i ricavi di carattere commerciale, il netto miglioramento quindi sembrerebbe essere un ottimo segnale” 


Print Friendly and PDF

TAGS