Pettorano sul Gizio, migrante in quarantena fugge da centro accoglienza

di Redazione | 11 Agosto 2020 @ 09:36 | CRONACA
Print Friendly and PDF

PETTORANO SUL GIZIO – Un migrante del centro accoglienza di Ponte d’Arce, è fuggito dalla struttura che lo ospitava nonostante fosse sottoposto a quarantena obbligatoria. Il ragazzo scappato non rientra tra i 5 positivi al Covid.

Nello stesso giorno,  altri tre di loro, di cui due positivi, si erano allontanati dalla struttura per una passeggiata. Poco più tardi sono stati  fermati dalla polizia in piazza Tresca a Sulmona

“E’ facile che il ragazzo si sia allontanato già dall’Italia. Ma noi stiamo dando l’anima. Sono episodi che accadono anche altrove ma qui tutto sommato abbiamo un clima sereno. Abbiamo sempre seguito tutto l’iter e creato anche un modello di accoglienza. Siamo stati previdenti su tutto tant’è che siamo stati noi a richiedere i tamponi per gli operatori. Diamo a Cesare quel che è di Cesare”, così i proprietari della struttura che ospita i migranti sbarcati a Lampedusa.


Print Friendly and PDF

TAGS