Pescara: vento molto forte, crolla impalcatura in centro

Crollati anche alberti, transenne, danni e disagi in tutta la città per la tempesta di vento e sabbia

di Redazione | 17 Settembre 2022 @ 20:44 | CRONACA
maltempo
Print Friendly and PDF

PESCARA – Forte maltempo a Pescara. Un’impalcatura posizionata su un palazzo di sette piani nel centro di Pescara è crollata a causa delle violenti raffiche di vento che dal primo pomeriggio hanno interessato la costa abruzzese. Lo riporta l’agenzia di stampa Ansa. 

L’episodio è avvenuto in piazza Primo Maggio, dove si trova la chiesa del Mare. La struttura è finita su una palma, che ha evitato che cadesse nel parcheggio sottostante. Non ci sono stati feriti. Sul posto, al momento, stanno operando gli addetti della ditta proprietaria del cantiere, che si sta occupando della messa in sicurezza. Danni e disagi in tutta la città. Una quindicina gli alberi di grosse dimensioni caduti sulle strade e sulle auto in sosta.

Numerose le strade chiuse al traffico. Tra queste la centralissima via Regina Margherita dove un pino storico è finito su quattro automobili. I Vigili del Fuoco hanno decine di interventi in coda e per ripristinare la viabilità e rimuovere gli alberi sta operando anche la Protezione civile. Ovunque, in città, si registrano tetti e tettoie danneggiate, cartelloni pericolanti, gazebo e ombrelloni volati via e rami caduti a terra.

(ANSA).

Maltempo anche a Fossacesia

Alberi caduti, pali della segnelatetica stradale divelti, cavi elettrici tranciati o danneggiati dalla forza del vento. Un quadro generale difficile quello che si è presentato davanti alla Polizia Locale, ai Vigili del Fuoco, alla Provincia, ai volontari della Protezione Civile di Fossacesia, che si sono subito attivati per liberare strade e mettere in sicurezza gli impianti elettrici. Le operazioni sono state seguite e coordinate direttamente dal sindaco Enrico Di Giuseppantonio con l’ausilio dall’Assessore alla Sicurezza Giovanni Finoro che hanno girato sull’intero territorio comunale per seguire le varie situazioni. In campo gli agenti della Polizia Locale guidati dal comandante  Sebastiano Arboretti Giancristofaro, con gli agenti Luigi Falco e Valeria De Rentiis, Umberto Petrosemolo, responsabile dei volontari della Protezione Civile comunale con Mauro Di Matteo, l’ing. Silvano Sgariglia,  responsabile del settore Lavori Pubblici del comune. Sono state attivate alcune ditte locali che hanno proceduto alla rimozione di alberi finiti sulla sede stradale a Fossacesia e nella frazione di Villa Scorciosa, alla Marina e nelle contrade . In breve la circolazione automobilistica su alcune arterie è stata riattivata


Print Friendly and PDF

TAGS