Pescara, Blasioli: “A Pescara ancora nessuna traccia del bando per il rimborso dei libri scolastici”

di Redazione | 24 Ottobre 2022 @ 15:11 | POLITICA
arta
Print Friendly and PDF

PESCARA  –  “L’anno scolastico è iniziato da più di un mese, eppure ad oggi il Comune di Pescara non ha ancora approntato il bando per il rimborso dei libri di testo. Un ritardo che influirà senza dubbio sulle tasche delle famiglie, le quali, già provate dall’incontrollato incremento di generi alimentari ed energia, vedranno slittare in avanti l’erogazione del contributo per le spese sostenute a settembre.” Così Blasioli, consigliere Regionale. “Sicuramente non è esente da colpe la Regione, che come accaduto nel 2020 non avrà ancora comunicato ai Comuni quote e condizioni per l’accesso. Tuttavia altri Comuni si sono già dati da fare pubblicando gli appositi avvisi pubblici. Senza entrare troppo nel merito, a prescindere da quale sia l’ente responsabile (Regione o Comune) una cosa è certa: i cittadini stanno incolpevolmente subendo questo cortocircuito tra due Amministrazioni di identico colore politico. Chiediamo quindi che la Regione acceleri nelle comunicazioni ai Comuni e il Comune di Pescara prenda spunto dai bandi indetti per tempo da altri enti. Le fasce più deboli non possono pagare le lungaggini delle Giunte di centrodestra.”


Print Friendly and PDF

TAGS