Persio, “gli sforzi di tutti per la campagna vaccinale”

"Occhio a contagiati e ospedalizzati, se il rapporto rimane basso, il peggio è passato"

di Matilde Albani | 30 Agosto 2021 @ 06:00 | SALUTE E ALIMENTAZIONE
Riccardo Persio
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “L’amministrazione, la politica e i medici di famiglia devono concentrare i propri sforzi verso un unico obiettivo, ovvero la promozione della campagna vaccinale, sensibilizzando i pochi cittadini aquilani rimasti diffidenti  a compiere questa  scelta”, dice a Laquilblog Riccardo Persio, dottorando di ricerca all’Università Kore di Enna che con i suoi grafici analizza l’andamento della pandemia.  “Nei prossimi mesi teniamo d’occhio i contagi e le persone che finiscono in ospedale, se a metà autunno questo rapporto rimane basso, il peggio è passato”. L’intervista.


Print Friendly and PDF

TAGS