A cura dell’asd Serena dance studio: “BON VOYAGE”

A cura dell’asd Serena dance studio: “BON VOYAGE”

di Redazione | 30 Agosto 2023 @ 15:37 | EVENTI
Serena dance
Print Friendly and PDF

Nella suggestiva ambientazione della Scalinata di San Bernardino, in occasione della 729 Perdonanza Celestiniana, la serata di domenica 27 agosto 2023 ha brillato di luci, colori e movimenti coinvolgenti grazie allo spettacolo di danza “BON VOYAGE” messo in scena dall’a.s.d. Serena Dance Studio
 
Un evento che ha catturato gli spettatori e li ha trasportati in un viaggio emozionale attraverso luoghi e culture differenti. 
 
Il palcoscenico ha accolto con calore e passione una parte dei talentuosi ragazzi della scuola, guidati dai maestri Serena e Federico Pennelli, che hanno sapientemente diretto il percorso artistico di “BON VOYAGE”. 
 
La performance ha rappresentato un’esperienza unica in cui i ballerini hanno saputo tradurre in movimento le diverse atmosfere culturali che il tema del viaggio proponeva. Attraverso coreografie accattivanti e suggestive, lo spettacolo ha saputo trasmettere al pubblico le emozioni e le storie di popoli lontani. I ballerini hanno donato al palco tutta la loro energia e dedizione, dimostrando una padronanza tecnica e interpretativa di altissimo livello. 
 
La Scalinata di San Bernardino, con la sua bellezza mozzafiato, ha costituito lo sfondo ideale per questa rappresentazione artistica. Le luci della sera hanno creato un’atmosfera magica, enfatizzando i movimenti dei ballerini e aggiungendo un tocco di mistero e suggestione al viaggio che si stava svolgendo sotto gli occhi attenti del pubblico. Non si può non menzionare il prezioso sostegno del Comitato Perdonanza Celestiniana, che ha contribuito alla realizzazione di questo evento straordinario. La sinergia tra la scuola di danza e l’entità locale ha dato vita a uno spettacolo indimenticabile, arricchendo la cultura artistica e comunitaria della zona. 
 
In conclusione, lo spettacolo di danza “BON VOYAGE” presentato dall’a.s.d. Serena Dance Studio ha incantato e coinvolto il pubblico in un viaggio affascinante attraverso culture e emozioni. L’evento ha dimostrato il potere unificante dell’arte nel celebrare la diversità e nel trasmettere messaggi universali di bellezza e passione.

Print Friendly and PDF

TAGS