Perdonanza 2020, approvato il consuntivo: 615mila euro il costo finale

di Redazione | 14 Luglio 2021 @ 06:00 | ATTUALITA'
perdonanza
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – E’ di 615mila euro il consuntivo finale della Perdonanza 2020. Lo si apprende da una delibera di Giunta con cui si prende atto del rendiconto approvato dal Comitato Perdonanza e del lavoro del revisore dello stesso, Concetta Trecco.

La somma a consuntivo è inferiore a quella preventivata che era pari a 643mila euro e contemplava  tra gli altri un contributo da parte dai fondi Restart di 250mila euro poi diventato di 168mila euro. Rivisto al ribasso anche il contributo del Fondo nazionale per la Rievocazione storica che si è attestato sui 51mila euro.

Il contributo Restart è stato rideterminato perché all’esito dell’attività istruttoria conclusiva è emerso un quadro delle entrate superiore rispetto alle uscite per un importo pari a euro 81.765,44; Le entrate complessive ammontavano infatti ad euro 697.025,00 mentre le uscito sono risultati 615.259,56 con un avanzo di gestione per l’importo di € 81.765,44, ciò a fronte di un bilancio di previsione di euro 643mila

Una differenza dovuta, si spiega nel deliberato sia ad entrate connesse ad alcuni trasferimenti regionali, sia alle maggiori entrate registrate con la vendita dei biglietti, circa 45mila euro, e dalle sponsorizzazione, 25mila. 

Oltre ai costi organizzativi dell’evento tra le voci di uscita circa 70mila euro, pari a poco più dell’11% del totale dei costi, sono stati spesi per la pubblicità e la promozione dell’evento. 

 


Print Friendly and PDF

TAGS