Per vivere e annunciare l’Anno della Misericordia

di don Daniele Pinton | 02 Ottobre 2022 @ 06:33 | CREDERE OGGI
Anno della Misericordia
Print Friendly and PDF

L’Aquila. Sabato 8 ottobre 2022, la Chiesa aquilana è convocata in Assemblea diocesana per l’inizio del nuovo anno pastorale, per prepararsi a ‘vivere e annunciare l’Anno della Misericordia’.

Il Cardinale Giuseppe Petrocchi, dopo l’interruzione di due anni, causata dalle ristrettezze logistiche e sanitarie conseguenti alla pandemia, ha convocato gli stati generali dell’Arcidiocesi, a cui parteciperanno tutti i sacerdoti, due delegati per ciascuna comunità parrocchiale, comunità religiosa e aggregazione laicale, che saranno un momento importante per programmare le attività diocesane del percorso pastorale della Chiesa aquilana.

Questa Assemblea diocesana, verrà inoltre celebrata a poco più di un mese dalla visita apostolica di Papa Francesco, che ha avuto luogo durante la 728a Perdonanza celestiniana e che è stata occasione per il Santo Padre, di fare il dono di un Anno della Misericordia, con il quale il giubileo annuale della durata di ventiquattro ore di papa Celestino V, si prolungherà per un intero anno, fino al 28 agosto 2023.

Al termine della registrazione degli ‘addetti ai lavori’ che avrà luogo a partire dalle ore 9:00, alla Sala Ipogea del Consiglio Regionale d’Abruzzo in via Jacobucci, i partecipanti a questo evento ecclesiale, guidati dal Cardinale Arcivescovo, potranno riflettere non solo sulle indicazioni che Papa Francesco ha dato alla Chiesa aquilana, nei due momenti della sua Visita Apostolica a Piazza Duomo e a Collemaggio, ma anche sulla relazione che verrà tenuta dal prof. Luigino Bruni, Professore Ordinario di economia Politica alla Lumsa e Direttore del Comitato Scientifico ‘The Economy of Francesco’, celebrato ad Assisi dal 22 al 24 settembre 2022, che ha visto la presenza di Papa Francesco, il quale rivolgendosi ai ragazzi della ‘Economia di Francesco’ riuniti ad Assisi, li ha esortati ad essere protagonisti a livello internazionale di una ‘transizione economica’ che affronti anche le ingiustizie sociali.

L’assemblea diocesana si concluderà nella basilica di S. Maria di Collemaggio alle ore 15:30, con una celebrazione eucaristica presieduta dal cardinale Arcivescovo Giuseppe Petrocchi e concelebrata dal vescovo ausiliare mons. Antonio D’Angelo, dai presbiteri e religiosi che svolgono servizio in diocesi, con cui solennemente si aprirà l’Anno della Misericordia, donato alla Chiesa aquilana da papa Francesco, al termine della Visita Apostolica di fine agosto.


Print Friendly and PDF

TAGS