‘Per una Chiesa sinodale’. Diretta streaming su laquilablog, di due catechesi sinodali

Nella Chiesa del Suffragio due catechesi tenute da Don Luigi Maria Epicoco

di don Daniele Pinton | 02 Dicembre 2021 @ 07:00 | CREDERE OGGI
Chiesa sinodale
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – ‘Per una Chiesa Sinodale’. Al via le attività sinodali della Vicaria Urbana, che per sensibilizzare e rendere partecipi i fedeli della Città di L’Aquila al Sinodo per la Chiesa universale e per quella italiana, ha programmato nella Chiesa di Santa Maria del Suffragio, due catechesi di Avvento, tenute da Don Luigi Maria Epicoco, Direttore dell’ISSR di L’Aquila. La prima catechesi, dal tema: ‘La conversione sinodale’, avrà luogo domenica 5 dicembre 2021, a partire dalle ore 16:30, mentre la secondo catechesi, dal tema: ‘Il discernimento come via’, avrà luogo domenica 19 dicembre 2021, a partire dalle ore 16:30.

Entrambi le catechesi, saranno in presenza e avranno luogo nel rispetto delle norme contro il covid-19, ma saranno anche in diretta streaming su www.laquilablog.it e sulle pagine facebook laquilablog.it e SantaMariaDelSuffragio.

Dopo la celebrazione diocesana di inizio del Sinodo per la Chiesa universale e quella italiana, presieduta dal Cardinale Arcivescovo Giuseppe Petrocchi il 17 ottobre 2021, nella basilica di S. Maria di Collemaggio, la Vicaria Urbana, con un centinaio di referenti parrocchiali e una quindicina di presbiteri, si è ritrovata il 25 novembre 2021, nella Chiesa di S. Maria del Suffragio, per una Celebrazione della Parola, presieduta dal Cardinale Arcivescovo e dal Vescovo Ausiliare Mons. Antonio D’Angelo, durante la quale ha avuto luogo ‘la liturgia del mandato’, per l’inizio delle attività sinodali nella Vicaria.

A seguito di alcuni incontri di programmazione sinodale tenuti dai preti della Vicaria Urbana, si è deciso di dividere la Forania in due ‘blocchi di lavori, composti, il primo, da un gruppo inter-parrocchiale, con tutte le parrocchie della Vicaria, con cinquantaquattro laici, tra cui alcuni scout appartenenti ad AGESCI L’AQUILA2 e AGESCI L’AQUILA3, a cui si aggiungono i Sacerdoti salesiani con l’Oratorio don Bosco, i frati cappuccini di S. Chiara, le suore della Dottrina Cristiana, le suore Maestre Pie Filippini, le suore Zelatrici del Sacro Cuore e un secondo gruppo composto da 35 laicidella Parrocchia Universitaria di S. Giuseppe Artigiano e della Basilica di San Bernardino, a cui si aggiungono un sacerdote diocesano, tre frati minori e alcune Suore francescane ‘Micarelli’.

I due gruppi principali, inoltre, sono stati divisi in cinque sottogruppi di circa 10 persone a gruppo, che svolgeranno, con alcuni sacerdoti responsabili dei sottogruppi, il lavoro di confronto e di sintesi che sarà poi analizzato nel mese di febbraio all’interno della Vicaria Urbana e che poi sarà in seguito trasmesso direttamente al Vescovo Ausiliare, incaricato dal Cardinale Arcivescovo di seguire le fasi sinodali nell’Arcidiocesi aquilana.

 


Print Friendly and PDF

TAGS