Per il ciclo: “Teatrosophia. Le interviste impossibili” con “Platone ed Aristotele ci spiegate le virtù?”

di Redazione | 23 Settembre 2021 @ 12:11 | CULTURA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Continua l’appuntamento con la Filosofia Attiva di Nuova Acropoli! Venerdì 24 settembre, alle ore 19,00, presso il cortile di Palazzo Cipolloni – Cannella in Corso Vittorio Emanuele, i volontari dell’associazione presentano, per il ciclo “Teatrosophia”, una speciale “Intervista Impossibile” a Platone ed Aristotele sui temi attualissimi dell’educazione, della ricerca della felicità e dell’etica.

Socrate, il Maestro di Platone insegnava: “Chi vuol muovere il mondo, muova prima se stesso” come possibile via da praticare per rendere il mondo un posto migliore.

Teatrosophia” è un progetto di promozione della Filosofia pensato per riportare i grandi temi e le grandi domande tra la gente. Chissà se, in tempi di pandemia in cui abbiamo bisogno di tante risposte ai nostri perché, la Filosofia Attiva non ci possa aiutare non solo a trovarne alcune, ma anche a viverle praticamente.

Per usufruire dei posti a sedere è necessario essere in possesso del green pass. In caso di maltempo, l’iniziativa sarà rinviata. Per avere informazioni sulle attività di Nuova Acropoli potete visitare il sito dell’Associazione: www.nuovaacropoli.it, oppure contattare il numero 333 9906989.

 


Print Friendly and PDF

TAGS