Valle dell’Orfento: disperse una donna e la sua bimba di 5 anni

Mamma e figlia stavano effettuando un'escursione insieme ad altre persone, poi la decisione di affrontare un sentiero diverso. Coinvolto il Soccorso Alpino, che sta tentando di geolocalizzare la donna e la bambina

di Redazione | 18 Settembre 2022 @ 23:00 | CRONACA
valle dell'orfento
Print Friendly and PDF

PENNE – Sono in corso le ricerche di una donna di 43 anni di Pescara e di sua figlia di 5 anni, disperse durante un’escursione nella Valle dell’Orfento, a Caramanico, in provincia di Pescara.

Ad allertare i carabinieri è stato il figlio della donna, preoccupato perché la madre e la sorellina non avevano fatto ritorno. I tre erano con altre persone per effettuare l’escursione, ma poi la donna ha scelto un altro percorso portando con sè la figlia e, probabilmente, ha smarrito il sentiero. I carabinieri hanno attivato il protocollo dei soccorsi in montagna, coinvolgendo il Soccorso Alpino, che sta tentando di geolocalizzare la donna e la bambina. È partita una squadra di terra della stazione di Penne ed è stata attivata l’unità cinofila.


Print Friendly and PDF

TAGS