Pd L’Aquila: Avellani è il nuovo segretario dell’Unione Comunale

di Redazione | 18 Giugno 2023 @ 16:39 | POLITICA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Nello Avellani è il nuovo segretario dell’Unione comunale del Partito Democratico dell’Aquila; succede ad Emanuela Di Giovambattista, salutata con un lungo applauso, che, negli ultimi anni, ha guidato i dem con determinazione, autorevolezza e coraggio.

Avellani è stato eletto per acclamazione, con l’accordo unitario di tutto il partito.

Il VI Congresso del Pd L’Aquila, tenutosi nell’Auditorium dell’Ance, si è aperto nel ricordo commosso di Daniela Desiderio: la comunità democratica ha voluto stringersi intorno al caro marito Giorgio Spacca e ai figli Andrea e Stefano.

“Questo congresso rappresenta un importante momento di sintesi di un percorso politico di apertura e rinnovamento che abbiamo avviato all’indomani della sconfitta alle amministrative, antesignani rispetto al Pd nazionale, e che in questi mesi è stato incarnato dalla Costituente che ci ha aiutato ad aprire il partito a nuove energie”, ha spiegato Di Giovambattista aprendo i lavori.

Un percorso politico “chiaro e definito – ha proseguito la segretaria uscente – che ci consente di arrivare ad un congresso ed una candidatura unitaria. Da oggi questa linea politica verrà rilanciata con forza. Il PD aquilano ha davvero cambiato pagina. Siamo nelle condizioni adesso di costruire l’alternativa alla destra che governa la città senza alcuna idea, visione e programmazione. E lo faremo con la guida di Nello Avellani, a cui vanno i miei auguri ed il mio totale sostegno, che incarna perfettamente questa nuova stagione di apertura e coinvolgimento di nuove energie”.

“Abbiamo un compito importante, che non è soltanto quello di eleggere un segretario ma, innanzitutto, di scrivere insieme una storia nuova, Di riscoprirci comunità politica che vuole essere intelligenza collettiva, sanando le fratture che si sono prodotte in questi anni” le parole di Avellani, che ha illustrato la sua mozione congressuale intitolata ‘Insieme. Per L’Aquila di domani’.


Print Friendly and PDF

TAGS