Paura e delirio a Gallipoli: aquilani coinvolti in una rissa, uno ferito

di Redazione | 03 Agosto 2020 @ 12:50 | CRONACA
traffico di stupefacenti
Print Friendly and PDF

GALLIPOLI – 30 partecipanti, 28 di loro, tra cui 9 minorenni, denunciati per rissa aggravata per futili motivi. E’ successo a Gallipoli. Le forze dell’ordine hanno ricostruito la vicenda grazie a due ragazzi finiti in ospedale, tra questi un aquilano che ha riportato lesione sul volto e all’occhio destro. Non è chiaro, al momento, quanti aquilani fossero coinvolti nella rissa.

Per i 28 denunciati è stato proposto al Questore di Lecce il Foglio di Via Obbligatorio che comporterà il divieto di ritorno a Gallipoli per 3 anni. Ma saranno denunciati anche i titolari delle agenzie delle case-vacanza dove erano alloggiati i giovani perché non in regola con le registrazioni.


Print Friendly and PDF

TAGS