Passaporto vaccinale, On. Caroppo: “Italia prenda posizione. Turismo settore vitale per economia”

di Redazione | 21 Gennaio 2021 @ 10:32 | POLITICA
Passaporto vaccinale
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – «In Europea é già avviato il dibattito intorno all’opportunità di introdurre una sorta di c.d passaporto vaccinale ed alla eventuale disciplina. Diversi Paesi membri, in particolar modo quelli per i quali il turismo ed il relativo comparto costituiscono un asset fondamentale per l’economia (ad es. Grecia e Portogallo), manifestano la necessità di un patentino per viaggiatori vaccinati che contribuisca a ristabilire la mobilità su scala globale, fondamentale per riportare l’attività economica ai livelli pre-crisi. E’ quanto chiede con forza l’Onorevole al Parlamento Europeo, Andrea Caroppo, componente della commissione Industria, Energia e Ricerca di Bruxelles e animatore del network politico “Sud In Testa”.

“L’Italia – aggiunge –  dipende dal turismo ed in questo momento il comparto e i suoi imprenditori, dopo oltre 10 mesi di inattività e la prospettiva di un’ulteriore proroga dell’emergenza, non hanno alcuna possibilità di sopravvivere senza una ripartenza, seppure limitata entro la tarda primavera.  La questione va, dunque affrontata è risolta adesso. Il consiglio europeo si riunirà tra qualche giorno, il 21 gennaio, per discutere anche di questo. É allora opportuno, anzi necessario, che l’Italia prenda posizione sul punto: ne va di uno dei settori vitali per l’economia italiana», conclude a Caroppo.


Print Friendly and PDF

TAGS