Parco Gran Sasso, una nuova guida per l’allevamento suinicolo di qualità

di Redazione | 12 Marzo 2021, @04:03 | AMBIENTE
Print Friendly and PDF

ASSERGI – I tecnici dell’Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, unitamente ai partner europei coinvolti nella realizzazione del progetto Erasmus + Breed “Rafforzamento del sistema di formazione professionale attraverso il sostegno all’imprenditorialità sostenibile nell’allevamento suinicolo di qualità” hanno predisposto la “Guida all’allevamento suinicolo di qualità per i formatori VET”.

Tale guida rappresenta il supporto a disposizione dei formatori impegnati nei corsi on-line, che saranno attivati a breve, oltre a contenere i risultati delle indagini condotte in tema di buone pratiche dell’allevamento del maiale all’aperto.

Per la stesura della guida, ci si è avvalsi anche della consulenza di 100 esperti del settore zootecnico, veterinario e della formazione provenienti da Lituania, Portogallo, Polonia, Grecia e Italia.

L’Ente Parco”, dichiara il Presidente del Parco Avv. Tommaso Navarra, “prosegue ora nell’importante fase di implementazione di 2 dei 14 moduli on-line previsti dall’iniziativa “Breed” nella convinzione che formazione e nuove opportunità occupazionali per le comunità locali siano strettamente correlate”.

La modalità di formazione on-line, quanto mai attuale di questi tempi, avrà come principale obiettivo quello di accrescere la conoscenza sulle migliori tecniche di allevamento del suino di qualità all’aperto nel rispetto dell’ambiente per uno sviluppo socio-economico sostenibile.

La guida è disponibile open access in italiano al seguente link:

https://drive.google.com/file/d/12Rvh7HdOZPvWfA_fgaJyqgivr_Ca56Ao/view?usp=sharing

Questi i link relativi al progetto Breed:

http://www.gransassolagapark.it/pagina.php?id=417

https://www.pigbreedtraining.eu/

facebook: bred.pigbreedtraining


Print Friendly and PDF

TAGS