Panico per Bruno Vespa bloccato in ascensore con la moglie

di Redazione | 08 Dicembre 2021 @ 18:14 | ATTUALITA'
bruno vespa
Print Friendly and PDF

Bruno Vespa, il giornalista e conduttore aquilano, racconta la sua disavventura. E’ rimasto bloccato in ascensore per 40 minuti con la moglie, Augusta Iannini,  e liberato solo dopo l’intervento dei vigili del fuoco.

L’episodio è accaduto in un albergo a Milano prima di recarsi alla Prima della Scala.

“Per fortuna non soffro di claustrofobia” ha raccontato Bruno Vespa, ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1. “Per fortuna prendeva il cellulare, perché io continuavo a suonare il campanello d’allarme e non rispondeva.”

Cosa ha fatto in quei lunghi minuti?

“In quei 40 minuti ho fatto una riunione di lavoro telefonica col mio caporedattore per la trasmissione di oggi”.

Si è arrabbiato con la direzione dell’hotel?

“Ma no, sono stati molto carini, hanno anche regalato un mazzo di fiori a mia moglie. Per un caso del tutto fortuito, il dg di questo hotel i era in Puglia e avevo chiesto di vedere la nostra masseria. Per cui avevo il suo numero, l’ho chiamato e gli ho detto: siamo in un ascensore, ci dà una mano? E lui si è attivato.”


Print Friendly and PDF

TAGS