Palazzo Margherita, Tinari: “La città attende questo ritorno “

di Matilde Albani | 09 Marzo 2022 @ 06:03 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Manca poco per la riconsegna del cantiere di Palazzo Margherita. Partito nel 2017, l’intervento di ristrutturazione sarebbe dovuto terminare due anni dopo, ma intoppi tecnici e continue verifiche hanno fatto slittare il taglio del nastro. L’intervento, 11 milioni e 700mila euro, è eseguito dal consorzio “Margherita Scarl”. Lo storico palazzo ospiterà gli uffici di rappresentanza e la sala consiliare. In sostanza  si tratta dell’ultimo Consiglio comunale prima delle elezioni, anche se l’assise civica, dovrà sciogliersi 45 giorni prima del voto. “Tra collaudi e traslochi – dice a Laquila Blog presidente del consiglio Roberto Tinari  – a tredici anni dal terremoto  tutta la città sta aspettando questo momento” L’intervista 


Print Friendly and PDF

TAGS