Ospedale San Salvatore, Frullo: “Disservizi insostenibili”

di Redazione | 05 Ottobre 2022 @ 09:33 | POLITICA
disservizi
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Le continue e pesanti segnalazioni sui disservizi e sullo stato di emergenza dell’ospedale San Salvatore, ci hanno indotto ad investire del problema i vertici dell’Asl dell’Aquila e gli stessi sindacati che, in più di un’occasione, avevano già sottolineato l’insostenibile condizione del presidio. Infatti, nelle ultime settimane si è svolto un periodo di ascolto con utenti ed operatori e ne è scaturita una situazione di assoluta gravità che rischia di minare le stesse prestazioni mediche”. A scriverlo in una nota è il presidente della commissione Politiche sociali Fabio Frullo.

“Una carenza di medici, infermieri e Oss orami strutturale che porta gli stessi medici a rinviare le prenotazioni per gli appuntamenti a cui orami non si può tenere fede – continua Frullo – . In tutti i reparti gli operatori di turno devono fare i conti con una grave carenza di colleghi e i carichi di lavoro, vista la situazione, diventano difficili da sostenere. Riteniamo che non sia il tempo di lasciare solo chi, da anni, con competenza e dedizione, combatte in prima linea così come devono continuare ad essere assicurate le prestazioni primarie ai cittadini aquilani che, sempre più, in caso di necessità, rischiano di non trovare un posto letto disponibile nei reparti. Tutto questo ci ha portato alla decisione di convocare un’apposita Commissione consiliare dedicata all’esame della situazione di emergenza nella quale versa il presidio ospedaliero S. Salvatore”. 


Print Friendly and PDF

TAGS