Ospedale Avezzano, rianimazione: la Saes dona 2 ventilatori e un video laringoscopio

di Redazione | 17 Luglio 2020 @ 16:04 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

AVEZZANO – Due ventilatori per trattare l’insufficienza respiratoria e un video laringoscopio donati al Reparto di Rianimazione dell’ospedale di Avezzano dalla società Saes Getters Spa, azienda del nucleo industriale del capoluogo marsicano che produce componenti e sistemi utilizzati in applicazioni industriali.

La consegna delle apparecchiature è avvenuta martedì scorso all’ospedale di Avezzano, nella sala riunioni, alla presenza dei responsabili dell’azienda e dei medici del presidio ospedaliero. Per la Saes erano presenti il Dott. Cesare De Cesare, Direttore dell’Unità Produttiva, l’Ing. Carlo Tomei e il Dott. Gianni Santella, responsabili, rispettivamente, del plant di via Nobel e del plant di via Diesel nonché la Dott.ssa Luigia Francesconi, Dirigente e Responsabile Isc. Per la ASL1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila. Erano presenti anche il dott. Angelo Blasetti, Direttore del reparto di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale di Avezzano e del Dipartimento di Emergenza della Asl, il Direttore Sanitario di Presidio, dott.ssa Lora Cipollone, i dirigenti medici Rosaria Coletta, Italia Galassi e Gabriele Verdecchia.

“Vogliamo esprimere il nostro sentito ringraziamento alla Saes – afferma il dr. Blasetti – per la donazione fatta all’ospedale. Si tratta di apparecchiature di alta qualità, dotate di sofisticati sistemi di monitoraggio polmonare che arricchiscono la dotazione strumentale del nostro reparto e migliorano il livello di sicurezza sia per i pazienti sia per i nostri operatori sanitari. Un atto di generosità a beneficio dell’utenza e delle istituzioni sanitarie che contribuisce a rafforzare la tutela della salute della comunità”.


Print Friendly and PDF

TAGS