Opi è il Borgo più cinematografico 2024 grazie al film “Un mondo a Parte”

In ex aequo con il Comune di Navelli (AQ) e il Comune di Minturno (LT)

di Redazione | 05 Giugno 2024 @ 13:05 | CULTURA
Print Friendly and PDF

OPI (AQ) – La Giuria di “Borghi sul Set – Festival Cinematografico” ha attribuito al Comune di Opi, ex aequo con il Comune di Navelli (AQ) e il Comune di Minturno (LT), il prestigioso premio di BORGO PIÙ CINEMATOGRAFICO 2024. Questo riconoscimento è stato assegnato grazie al film “Un mondo a Parte”, diretto da Riccardo Milani che, a sua volta, ha vinto il premio come miglior film in concorso.

“Borghi sul Set” è un Festival cinematografico unico nel suo genere, dedicato esclusivamente a film e documentari girati nei borghi storici italiani. Con il loro fascino e la loro magia, questi luoghi rappresentano scenari ideali per set cinematografici suggestivi. Gli intenti programmatici del Festival sono di presentare e valorizzare opere cinematografiche, lungometraggi e cortometraggi, sia di finzione che documentari, nonché eventuali anteprime di film girati in centri storici di antichi paesi italiani. Il Festival culmina in un concorso con una votazione finalizzata a una premiazione conclusiva.

La cerimonia di premiazione si è svolta ieri, martedì 4 giugno, dalle ore 21.00 presso il Cinema Caravaggio a Roma.

“È stato per me un grande onore partecipare all’evento e ritirare il trofeo – dichiara il Sindaco di Opi Antonio Di Santo – ho avuto il piacere di condividere questo momento con Giampaolo Letta, Amministratore Delegato di Medusa Film, e con il Regista Riccardo Milani, che ringrazio ancora per la preziosa amicizia e per l’opportunità che ha saputo donare al nostro borgo. Prima della premiazione, inoltre, ho avuto la possibilità di partecipare al Forum intitolato “Il ruolo del cinema nella campagna di valorizzazione dei Borghi Storici” nel quale ho raccontato le bellezze del nostro Paese e come Opi abbia accolto, grazie al supporto di amministratori e cittadini, le riprese del film, evidenziando l’importanza del cinema nella promozione e valorizzazione dei nostri antichi borghi”.

“Questo riconoscimento rappresenta per Opi un’importante occasione di visibilità e conferma il valore del nostro impegno nella promozione del territorio. Ringraziamo tutti coloro che hanno contribuito a questo successo e auspichiamo che il nostro borgo continui ad essere scelto come location per nuove produzioni cinematografiche”.


Print Friendly and PDF

TAGS