Operativo un bando dell’UE: progetti innovativi per le piccole e medie imprese del mezzogiorno

di Redazione | 24 Giugno 2024 @ 11:54 | ATTUALITA'
europa
Print Friendly and PDF

L’Ue continua a proporre bandi molto importanti per le piccole e medie imprese che vogliono sviluppare progetti innovativi ad alto impatto in grado di creare nuovi mercati o rinvigorire quelli esistenti. I soggetti interessati possono partecipare ad un bando con scadenza ottobre 2024 che mette a disposizione 675 milioni di euro. 

La misura è promossa dall’Eic (Consiglio europeo dell’innovazione). L’Eic è la struttura creata dalla Commissione europea per sostenere la commercializzazione di tecnologie ad alto rischio e ad alto impatto.

Il supporto e la linea di finanziamento – spiega Chiara Gemma, eurodeputata di Fratelli d’Italia della Circoscrizione Sud – sono molto interessanti per le imprese del Mezzogiorno d’Italia che hanno difficoltà ad operare sul mercato, mira ad aiutare ricercatori, start-up e pmi e a portare avanti le loro innovazioni, fornendo fondi, opportunità di networking e partnership e servizi di accelerazione delle imprese. Innovazioni che spesso faticano ad attrarre i finanziamenti adeguati perché i rischi connessi e il periodo di tempo necessario per ottenere risultati tangibili sono troppo alti.

“Il bando – evidenzia l’on. Gemma – fornisce un sostegno con finanziamenti a fondo perduto fino a 2,5 milioni di euro per i costi di sviluppo dell’innovazione e investimenti fino a 15 milioni di euro gestiti dall’Eic Fund. Inoltre, le imprese selezionate ricevono servizi di formazione, tutoraggio, accesso a investitori e contatto con altre aziende e molte altre opportunità derivanti dall’avere accesso alla comunità Eic. 

L’Eic accoglie le candidature di innovatori di tutti gli Stati membri dell’Ue e dei Paesi associati al programma Horizon Europe. In particolare, accoglie le candidature di startup e pmi con amministratori delegati donne. Il processo di selezione di Eic comprende tre fasi: scrittura di una proposta breve; presentazione di una proposta completa; intervista con la giuria Eic. Ogni fase superata con successo dà accesso alla fase successiva”.


Print Friendly and PDF

TAGS