OpenPolis: Le misure legislative previste dal Pnrr per il 2022

di Redazione | 21 Febbraio 2022 @ 12:18 | ATTUALITA'
OpenPolis
Print Friendly and PDF

Secondo i dati di Openpolis nel 2022 i diversi soggetti coinvolti nell’attuazione del piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) saranno chiamati a un grande sforzo. Infatti il cronoprogramma per l’anno in corso prevede il completamento di circa cento adempimenti. Ovvero il doppio rispetto a quelli previsti per il 2021. Anche il parlamento sarà chiamato a dare il proprio contributo in questo ambito.

In particolare le misure legislative per cui è previsto un coinvolgimento diretto delle camere sono 20. Per 19 di queste è prevista l’approvazione definitiva, con la conseguente entrata in vigore.

Si tratta di numeri che potrebbero apparire ridotti ma che invece devono destare attenzione. Mediamente infatti, nella legislatura in corso, è necessario circa un anno per l’approvazione di un disegno di legge ordinario. Ciò significa che per diverse misure il parlamento rischia di essere già in ritardo rispetto al cronoprogramma previsto dal piano. Molto ovviamente dipende dalla volontà politica di portare a conclusione l’iter dei disegni di legge in discussione nel più breve tempo possibile. Tale elemento però non può essere dato per scontato vista la maggioranza eterogenea che sostiene il governo Draghi. A maggior ragione nell’ultimo anno prima delle elezioni politiche. E proprio per questo motivo non è da escludere che l’esecutivo, al fine di rispettare i tempi imposti dal Pnrr, sia costretto a forzare la mano.
OpenPolis


Print Friendly and PDF

TAGS