Onna, il PD fa il punto sulla ricostruzione nelle frazioni

di Redazione | 24 Febbraio 2022 @ 12:56 | POLITICA
frazioni
Print Friendly and PDF

ONNA  –  La ricostruzione nelle frazioni vede spesso lievi difformità che bloccano la fine dei lavori, a riguardo il PD si esprime con una conferenza stampa. 

Sussiste la necessità di fare il punto sulle problematiche relative alla ricostruzione nelle frazioni, dove continuano a persistere questioni legate al diniego delle autorizzazioni, nonostante l’approvazione in Parlamento dell’emendamento 20.05 al Decreto PNRR per le aree terremotate, approvato in Commissione Bilancio della Camera lo scorso dicembre. La norma semplifica l’iter, intervenendo con una deroga per il superamento della doppia conformità, in modo che le lievi difformità non siamo più ostative all’apertura dei cantieri. Nei centri abitati delle frazioni, questo punto specifico impedisce da anni la ricostruzione di interi quartieri, nei quali il contesto sociale non può ricostituirsi e pezzi di piccola economia sono andati perduti. Vogliamo capire meglio le problematiche tecniche e interpretative nonché la modalità di intervento della norma sugli iter delle pratiche, analizzando le questioni dai diversi punti di vista. Lo faremo il prossimo 25/2/2022, alle ore 17:30, in un’assemblea aperta presso il Centro Polifunzionale nella frazione di Onna, organizzata dai Circoli PD “Paganica e Frazioni” e “Sassa”, perché la problematica è comune a tutti i paesi del territorio comunale aquilano, da est a ovest. Invitiamo pertanto i professionisti impegnati nella ricostruzione, i presidenti di consorzio, i proprietari delle abitazioni interessate e i cittadini tutti, ad essere presenti e ad arricchire la discussione portando la propria esperienza

ricostruzione


Print Friendly and PDF

TAGS