Ondesonore Records, unica etichetta abruzzese, nella finale di Sanremo Giovani

L’artista è La Base, che presenta il brano Nessuno ci crede

di Redazione | 02 Novembre 2023 @ 15:19 | IL MONDO DELLO SPETTACOLO
Sanremo Giovani
Print Friendly and PDF

La Ondesonore Records, l’etichetta discografica di Francesco Altobelli, è l’unica presenza abruzzese nella fase finale di Sanremo Giovani.

Continua, così, la serie positiva della label con sede a Montesilvano (Pescara) che ha di nuovo piazzato un proprio artista nella selezione per il festival della canzone italiana.

L’artista è La Base, pseudonimo di Alessandro Rossi, un musicista e compositore romano, ma nato a Napoli, che presenta il brano Nessuno ci crede.

La Base, come spesso accade per le nuove voci, ha già un enorme seguito sui social con oltre 154 mila follower su TikTok e circa 2,7 milioni di like. Non da meno la sua presenza su Instagram con un minor numero di follower (il pubblico giovanile, ormai, è quasi completamente votato al social cinese) ma con un altrettanto potente seguito in termini di visualizzazioni che, con due soli reel, sfiora il milione e 400 mila.

«Siamo molto soddisfatti di questo risultato», spiega Francesco Altobelli. «Rientrare nei 49 artisti che parteciperanno alle audizioni dal vivo su 564 proposte pervenute è sicuramente già una importante affermazione, considerando che siamo circondati da major e da artisti che vantano già grandi numeri frutto della visibilità di talent-show come X-Factor e Amici o da successi televisivi come la serie Mare fuori».

Il titolo del brano Nessuno ci crede, è quasi una previsione al contrario visto che la commissione presieduta dal direttore artistico Amadeus assieme a Federica Lentini, Massimo Martelli e al direttore d’orchestra aquilano Leonardo De Amicis, invece, ha creduto, e molto, alle capacità di La Base.

Al termine delle audizioni saranno solo in otto quelli che prenderanno parte alla finale di Sanremo Giovani 2023 in onda, in prima serata su Rai 1 e Rai Radio2, dal teatro del Casinò di Sanremo, il 13 dicembre. A questi otto artisti si aggiungeranno i quattro provenienti da Area Sanremo che saranno selezionati a fine novembre sempre dalla Commissione musicale Rai. Solo i primi tre, in base al regolamento, accederanno nella veste di Big, alla 74ª edizione del Festival della canzone italiana a Sanremo in programma, come da tradizione, a febbraio 2024.

«Ogni anno svolgiamo un’intensa attività di scouting tramite i nostri canali social e il nostro sito web www.ondesonore.it. Purtroppo», aggiunge Altobelli, «non riusciamo a rispondere a tutte le proposte che arrivano giornalmente».

Francesco Altobelli è autore e compositore di diversi brani per artisti italiani come SugarfreePaolo BelliViola Valentino oltre che per numerosi emergenti messisi in luce nei vari talent. Ormai storica, infine, la collaborazione ventennale sui contenuti musicali dell’inviato di Striscia la notizia, Luca Abete.

Altobelli, inoltre, da artista, è arrivato a un passo da Sanremo Giovani nel 2014. Il suo motto è: “vivo con la musica tra i denti” perché, oltre alla sua attività musicale, svolge la professione di odontoiatra.


Print Friendly and PDF

TAGS