Oggi a l’Aquila grande manifestazione in ricordo della Liberazione della città

di Redazione | 13 Giugno 2024 @ 16:21 | EVENTI
anpi
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – In un Auditorium del Parco stracolmo di persone, l’ANPI dell’Aquila ha celebrato ieri l’80° anniversario della nascita dell’ANPI e della Liberazione dell’Aquila con un confronto tra Betti Leone ed Errico Centofanti, e il ricordo dei 100 anni dall’assassinio di Matteotti con un intervento di Roberta De Zuani.

Insieme alle musiche di Diego Del Vecchio sono poi state assegnate le tessere ad honorem ad associazioni espressione di impegno civile con una motivazione di richiamo agli articoli della Costituzione.

  1. La Casa delle donne (Ass. Terre Mutate + Ass. Donatella Tellini)
  2. L’Amministrazione di Aielli (per il murale sulla Costituzione)
  3. Coordinamento associazioni disabili (per le politiche di inclusione)
  4. Il CISS (per l’impegno per la pace e la cooperazione) 
  5. I lavoratori di Tecno-call (Valentina Raparelli, per il diritto al lavoro)
  6. Luciano D’Amico (per il suo impegno e la proposta dell’Osservatorio antifascista)
  7. Comitato cittadini e territorio Ponte Giovenco
  8. FIAB (biciclette resistenti)
  9. l’Associazione VIVA (per la salute e la dignità delle donne in cure oncologiche)

La serata si è conclusa con un commosso ricordo di Antonietta Centofanti da sempre protagonista di battaglie per la giustizia e militante dell’ANPI.


Print Friendly and PDF

TAGS