Nuovo Dpcm, Marsilio scrive a Conte e Speranza: “Da Governo strada sbagliata”

di Redazione | 26 Ottobre 2020 @ 10:07 | ATTUALITA'
accolta
Print Friendly and PDF

PESCARA –  “Siamo arrivati a questo, ritengo, anche e soprattutto perché la strada scelta da Governo e Parlamento per il potenziamento della Rete Covid è stata sbagliata, non mettendo le Regioni in condizione di realizzare i posti letto dedicati ai pazienti Covid in tempo utile per fronteggiare con successo la seconda ondata”.

Così il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, in una lettera inviata al presidente del Consiglio Giuseppe Conte e al ministro della salute, Roberto Speranza.

Sulle polemiche riguardanti il potenziamento della rete Covid, Marsilio aggiunge: “Ci saranno altre occasioni per entrare nel merito e valutare questa mia affermazione. Ora occorre tentare di recuperare il tempo perduto e velocizzare le procedure, per evitare, tra poche settimane, di doverci arrendere a un nuovo blocco generalizzato dagli effetti disastrosi”.


Print Friendly and PDF

TAGS